SEZIONI NOTIZIE

Milazzo, Caragliano: "Con la Messana abbiamo perso due punti"

di Gregorio Parisi
Vedi letture
Foto
© foto di Ph S.S. Milazzo

Amarezza evidente sul volto di Nico Caragliano, allenatore di un Milazzo che voleva partire diversamente in campionato, ma che sabato al Despar ha impattato 2-2 con la Messana: "Eravamo venuti per vincere e per sessanta minuti ci siamo riusciti - spiega -, ma i cambi forzati, specie quello di Cafarella, ci hanno fatto cambiare assetto tattico e abbiamo sofferto. Il pari è arrivato su punizione con il nostro portiere che poteva fare meglio ma, lo dico da ex portiere, capita. Dovevamo gestire meglio la partita, abbiamo perso due punti ma ci deve servire da lezione per il cammino". Due punti persi perché sul doppio vantaggio la gara sembrava chiusa: "Siamo stati bravi per 50-60 minuti, ma abbiamo fatto tre partite uguali, dobbiamo gestire meglio. I lati positivi delle altre gare sono rimasti e devono essere confermati, quelli negativi vanno corretti per sistemare il tiro e fare bene in campionato". 

Risultato a parte, al Despar è andato in onda un match dentro il match, quello tra Matinella e Casella, due totem del calcio messinese: "Quando ci sono passione e integrità fisica in queste categorie puoi giocare fino a 40-45 anni. Matinella gioca meglio di un diciottenne, è sempre in testa negli allenamenti, è un leader e un esempio per i giovani, in campo poi gioca partite esemplari. Casella ha fatto un gran gol, questo è il bello del calcio: con ingegrità fisica e passione, ripeto, si può giocare ancora altri due o tre anni".


Altre notizie
Mercoledì 28 ottobre 2020
20:32 Avversarie Il Paternò vince il recupero con il Dattilo: decide capitan Truglio 13:41 Fc Messina Fc, doppio colpo a centrocampo: l'under Di Giorgio e domani arriva Agnelli 12:15 Fuori Campo Camaro: Under 17 vittoria di prestigio, esordio con sconfitta per l’Under 14 11:49 Fuori Campo Doppia sfida con la TeamSport Millenium: OK Under 15, KO Under 17 11:16 Primo piano Sport dilettantistico e giovanile in lockdown: "Potevate dirlo subito"
PUBBLICITÀ
11:09 Promozione Messana, tre cessioni prima del "lockdown dilettantistico"
Martedì 27 ottobre 2020
18:40 Serie D Miccette di mercato: Fc su un 2002, Ebui a S.Agata. Colpo Acr in attacco 16:52 Serie D Serie D, le società hanno deciso: il campionato va avanti 13:55 Acr Messina Giovanni Catalano lascia l'Acr Messina e passa al Licata 11:21 Avversarie L’allenatore Nicola Basile lascia il Biancavilla per motivi di lavoro 10:04 Fc Messina La "ricetta Rigoli" e l'impatto di Caballero: l'Fc Messina sorride 09:50 Eccellenza Giarre, Pettinato: "Igea squadra organizzata. E' dura fermarsi"
Lunedì 26 ottobre 2020
18:12 L'approfondimento Punto su punto: perché l'Fc ha vinto e il Messina ha perso la stracittadina 16:26 Le categorie 1^-L'Akron si illude, il Furci vince con le reti di Costa e D'Amico 16:17 Le categorie 1^-L'Orsa Promosport supera in rimonta a domicilio il Valle del Mela 16:07 Promozione Troppa Rocca Acquedolcese per la Nuova Azzurra: finisce 5-1 16:01 Promozione Milo Bucalo manda ko il Sinagra. Il Pro Falcone vola in testa 15:40 Promozione La Nuova Rinascita frena il Milazzo: a segno Cariolo e Spanò 12:04 Fuori Campo Le classifiche marcatori in Serie D, Eccellenza e Promozione 11:42 Le categorie 1^-San Fratello, netto successo sull'Umbertina. Reale: "Squadra di qualità"