SEZIONI NOTIZIE

Il Messina batte due colpi: Raffaele Vacca e Salvatore Mancuso

di Davide Mangiapane
Vedi letture
Raffaele Vacca
Raffaele Vacca

Un venerdì pieno di novità in casa Acr Messina, sia sul fronte del mercato che su quello della programmazione per la stagione 2020-2021.

In mattinata, il comunicato che ufficializza il Protocollo d’intesa “Salute e Medicina dello Sport” e la presentazione dell'organigramma per il nuovo staff medico che avverrà in una conferenza stampa lunedì prossimo al "Centro Neurolesi" nella storica sede dei Colli Sarrizzo. Un programma basato sull’approfondimento scientifico, tecnologico e innovativo ricadente nell’ambito della medicina sportiva, ivi inclusa la delicata fase della valutazione del danno traumatico o spontaneo degli atleti, fondamentale per il recupero mirato e rapido, al ritorno delle abilità iniziali. Progetto già pronto nella scorsa stagione, ma poi naufragato prima del nascere per alcune divergenze con la dirigenza dell'epoca, che, invece, quest'anno vede la luce grazie all'accordo tra la proprietà biancoscudata ed i vertici dell'Istituto nelle persone del Direttore Generale Barone e del Direttore Scientifico Bramanti. Sarà anche l'occasione per incontrare il nuovo dg del Messina Andrea Gianni, che opera già da un paio di settimane in città con l'obiettivo di creare una organizzazione all'altezza delle rinnovate ambizioni in casa Acr, dopo l'avvento dei soci di minoranza Del Regno e Bove alla corte di Pietro Sciotto.

Non ancora definita la scelta del segretario, anche se a metà giornata sembrava fatta per Umberto Quistelli, già ds di Bisceglie e Virtus Verona, che potrebbe ricoprire anche un ruolo di responsabile area tecnica, fino ad oggi scoperto. Resta, però, in ballo una ipotesi più vicina all'anima "sciottiana" della società, anche se Alessandro Raffa sembrerebbe lontano dal ritorno a Messina, dove visse l'esperienza dell'ultima promozione peloritana dalla D sotto la gestione Lo Monaco.

Nel primo pomeriggio, arrivano due nuovi acquisti che vestiranno la maglia biancoscudata sotto la guida di mister Novelli. Il nome più importante è il centrocampista Raffaele Vacca, classe 1991, reduce dagli ultimi tre campionati di vertice giocati in quarta serie con le maglie di Vibonese (promosso agli spareggi), Turris (secondo) e Bitonto (promosso dopo sospensione per l'emergenza Covid), un elemento dotato di ottime doti fisiche e tecniche, carattere da "categoria" e anche buone capacità di inserimento sotto porta.

L'altro annuncio riguarda l'acquisto del difensore Salvatore Mancuso, under nato nel 1999, in forza al Marina di Ragusa dopo l'annata positiva all'Igea Virtus, malgrado la retrocessione dei barcellonesi. Per il resto, tanti sussurri (gli attaccanti Bollino e Foggia tra tutti) ma poche voci concrete trapelano dall'entourage biancoscudato, soprattutto dalle parti di Salerno, dove il tecnico Novelli sarebbe in contatto con il presidente Sciotto e la coppia Del Regno-Bove per comporre il nuovo Messina, che avrà anche, per il settore giovanile, la collaborazione diretta della Salernitana.

E proprio dalla Primavera granata potrebbe venire un classe 2002 cresciuto nella scuola calcio dell'ex portiere reggino Belardi ad Eboli, affiliata alla Juventus, l'esterno Antonio Fois, sempre titolare nel torneo nazionale B ed accostato, per caratteristiche, ad un altro calciatore amaranto del passato, Giandomenico Mesto. Un paragone impegnativo per un ragazzo che potrebbe farsi le ossa sulla sponda siciliana dello Stretto, così come altri suoi compagni delle giovanili granata. Il tempo è parecchio prima dell'inizio della nuova stagione, al momento fissato per il 20 settembre con la Coppa Italia, salvo recrudescenze del Covid-19, ma piano piano anche il nuovo Messina inizia a prendere forma.

Altre notizie
Mercoledì 30 settembre 2020
21:54 Fuori Campo Le classifiche marcatori in Serie D, Eccellenza e Promozione 21:52 Risultati Classifica PROMOZIONE - Girone B: risultati, classifica e calendario 14:48 Promozione Gioiosa, Catalfamo esalta i suoi: "Grande spirito di sacrificio" 14:35 Dimensione curva Giovedì alla Passeggiata la torciata dei Testi Fracidi: "La storia siamo noi" 12:09 Fc Messina L'Fc Messina tra "Celeste" e Cus, ma pensa al "Franco Scoglio"
PUBBLICITÀ
10:08 Le categorie 3^-Asd Limina, l'organico si amplia tra senatori e millennials 09:26 Eccellenza Acquedolci, ancora un rinforzo: tesserato Admir Shpellzay
Martedì 29 settembre 2020
17:38 Fuori Campo Palazzetti e palestre a Messina, scade il termine per la concessione 15:23 Le categorie 1^-I calendari: prima in trasferta per Pgs Luce, Riviera Nord e Real Sud 15:10 Promozione Gescal, il rammarico di La Rocca: "Dobbiamo stare più attenti" 11:37 Le categorie 1^-Furci, arriva un nuovo centrocampista: Giampiero Mastroieni 11:35 Acr Messina Acr Messina, ecco i probabili nomi degli ultimi due acquisti 11:14 Le categorie 1^-Pgs Luce, Peditto: "Abbiamo ottenuto il risultato che volevamo" 10:16 Fc Messina Fc Messina, buona la prima ma con tanto affanno 09:03 Acr Messina Acr Messina, gli ultimi ritocchi per rifinire una rosa da primato
Lunedì 28 settembre 2020
21:40 Acr Messina Acr Messina ancora più forte: è fatta per il ritorno di Giovanni Catalano 17:57 Promozione Rocca Acquedolcese, saluta Barberi per motivi personali 12:17 Le categorie 1^-Coppa Sicilia, inizio perfetto per il Furci: 5-0 alla Juvenilia 10:46 Promozione Rocca Acquedolcese, facile poker contro la Torrenovese 10:09 Le categorie 1^-Coppa Sicilia: vittorie esterne per Furci, Aquila e Pro Mende