SEZIONI NOTIZIE

Città di S.Agata sotto controllo. Scafidi: "Monitoriamo a distanza"

di MNP Redazione
Fonte: Gino Pappalardo - A.C.D. Città di Sant’Agata
Vedi letture
Giuseppe Scaffidi
Giuseppe Scaffidi

Il rammarico e la preoccupazione ci sono, inutile girarci intorno. Per la situazione di assoluta gravità che sta attraversando il nostro Paese e che impone il rispetto di precise regole e l’osservanza di nuove abitudini di vita dettate dal buonsenso, il Città di Sant’Agata (alla stessa stregua di tutte le società del panorama dilettantistico nazionale) è stato costretto a fermarsi e a far scemare, in qualche modo, l’euforia che era scaturita dalla striscia di 9 vittorie consecutive, per complessivi 10 risultati utili.

Nel frattempo, il club, al fine di tutelare la salute dei propri tesserati, ha predisposto la sanificazione dello stadio “Biagio Fresina”, nell’attesa di definire la ripresa degli allenamenti, inizialmente prevista per martedì 17. L’allenatore Pasquale Ferrara non vuole cali di tensione e, per mantenere alto il livello di guardia, ha stabilito, assieme al suo vice e preparatore dei portieri, Giuseppe Scaffidi, un calendario di attività che impegna, da casa, i giocatori biancoazzurri.
"Stiamo monitorando a distanza - ha dichiarato al telefono Scaffidi - le sedute dei nostri ragazzi, che, durante la settimana, si sono dedicati al potenziamento muscolare, alla forza, alla resistenza e alla potenza aerobica. Ogni giorno valutiamo insieme ciò che è stato fatto, confrontandoci in videochiamata sulle sensazioni e sulla percezione di stanchezza derivante dalla sedute svolte. Nello specifico, ci avvaliamo di un sistema di autovalutazione di fatica, meglio noto come “Scala di Borg” e programmiamo il lavoro quotidiano. Il programma prevede anche cicli di recupero, sulla base dei carichi sviluppati, che può anche tramutarsi in riposo assoluto. La preparazione dei portieri? È diversa da quella dei giocatori di movimento, poiché incentrata sul potenziamento muscolare".
Il futuro appare, ovviamente, incerto: "In questo momento ci sono altre priorità. Speriamo di uscire presto da questa emergenza - ha concluso - per tornare alla normalità e non vanificare i sacrifici sportivi ed economici fin qui sostenuti dalla società".

Altre notizie
Sabato 30 maggio 2020
12:07 L'approfondimento Il gruppo Camaro rilancia. Rando: "Due vie per il futuro"
Venerdì 29 maggio 2020
22:53 Serie D I calciatori dell'Fc Messina: "Grazie Arena, la nostra grande certezza" 16:03 Le categorie 2^-L'Inter Club Lipari annuncia la prima conferma: Agostino Di Dio 13:00 Le categorie 1^-Pgs Luce, Cento: "Per il portiere esser seguito é fondamentale"
Mercoledì 27 maggio 2020
14:18 Le categorie 1^-La Nuova Azzurra attende i verdetti. E intanto conferma mister Salvo
PUBBLICITÀ
12:08 Le categorie 1^-Pgs Luce, Mancuso: "Dobbiamo fare il salto di qualità a livello mentale"
Martedì 26 maggio 2020
15:18 Promozione Il Milazzo riparte: il primo passo è la conferma dello staff tecnico 10:30 Amarcord Donati: "Messina fu stupendo. L'assist a Rafael? Ho ancora la pelle d'oca" 10:24 Le categorie 2^-Real Gazzi, Rosati: "Il nostro percorso è stato sempre in crescita"
Lunedì 25 maggio 2020
16:30 L'approfondimento Percezione e realtà, ad ognuno la propria mascher(in)a 10:23 Primo piano Mascherine Amministrazione-Fc: donazione, consegna e fuga 09:21 Fuori Campo “Non succede quasi mai": ecco il nuovo singolo di Cabrio
Domenica 24 maggio 2020
21:54 Primo piano Caso mascherine: donazione Fc Messina e giorno delle verità? 16:00 Primo piano Caso mascherine, porta aperta o chiusa? E ancora punti oscuri 10:52 L'approfondimento Camaro 1969 tra addii e voci di fusioni. Quale sarà il futuro? 10:04 Le categorie 1^-Pgs Luce, Beninato: "Soddisfatto della stagione dei miei ragazzi"
Sabato 23 maggio 2020
12:01 Le categorie 1^-Fiumedinisi, Renzo: "Cammino lungo ed emozionante" 10:59 Promozione La Castelluccese tocca il punto più alto: salvezza e decimo posto 09:42 Fuori Campo La piscina scoperta di villa Dante riapre lunedì 25 maggio
Venerdì 22 maggio 2020
21:10 Fuori Campo Una maschera sul viso per i dipendenti comunali: la Toro ne consegna 65.000