Il Città di Messina sfida il Gela: rientrano Calcagno e Bonamonte

di MNP Redazione
articolo letto 262 volte
Foto

Vigilia di campionato per il Città di Messina, che gioca d’anticipo (domani ore 15) contro il Gela sul neutro del “Valentino Mazzola” di San Cataldo.
Obiettivo riscatto per i giallorossi, reduci da due sconfitte consecutive a cavallo tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019. Sono 23 i convocati dal tecnico Giuseppe Furnari, che non potrà sedere in panchina dopo l’espulsione contro la Palmese: il suo posto in panchina verrà occupato dall'allenatore in seconda Domenico Musiano.
Assenti per squalifica anche il portiere Paterniti e il difensore Fragapane, mentre indisponibili per infortunio Costa, Cannino, Cangemi e Di Vincenzo. Il tecnico ritrova però Calcagno, che ha scontato il turno di squalifica, e Bonamonte finalmente riabilitato, che daranno maggiori alternative a un centrocampo ridotto al minimo.

I convocati
Portieri: Bonasera, Foti, Berikashvili;
Difensori: Berra, Bellopede, Dama, Grasso, Crucitti, Bombara, Romeo, Mannino;
Centrocampisti: Calcagno, Fofana, Nicosia, Quintoni, Bonamonte, Ferraù, Silvestri;
Attaccanti: Galesio, Codagnone, Princi, Santoro.
 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy