SEZIONI NOTIZIE

Città di Messina, Musiano: "Avremmo meritato di più. Ci rifaremo domenica"

di MNP Redazione
Vedi letture
Domenico Musiano
Domenico Musiano

Prima panchina in serie D sfortunata per mister Domenico Musiano (vice dello squalificato Peppe Furnari) alla guida del Città di Messina, che cede 1-0 al Gela e incassa la terza sconfitta consecutiva: “In questo momento stiamo esprimendo un ottimo calcio ma siamo penalizzati dagli episodi sfavorevoli. Anche oggi un gol annullato, un rigore che mi è sembrato netto, quindi complimenti ai ragazzi per la prestazione, ma purtroppo mancano i tre punti. Siamo sulla buona strada e continueremo a lavorare come abbiamo sempre fatto”.

Una sconfitta che lascia i giallorossi in zona play-out ma in piena corsa salvezza in una classifica sempre molto corta. La squadra peloritana, però, deve fare i conti con assenze tra squalifiche e infortuni, ai quali si è aggiunto Berra, costretto a uscire a inizio ripresa: “Chi ha giocato ha fatto molto bene. Berra ha subito un infortunio a fine primo tempo, non è riuscito a continuare ed è entrato Bellopede, che ha fatto una buona gara, ma purtroppo ha avuto un episodio sfortunato. Capita nel calcio – ha continuato mister Musiano – ma avremmo meritato di più per la mole di gioco espressa e per gli episodi che si sono verificati. Come domenica scorsa ci sentiamo un po’ derubati dal risultato, ma non vuol dire che il Gela non abbia fatto la sua buona gara e prestazione. Avremmo meritato qualcosa in più, ma ci rifaremo nella prossima”.

Domenica impegno casalingo, al “Franco Scoglio” o al “Despar Stadium”, contro la Nocerina, ma in settimana andranno valutate le condizioni degli indisponibili per cercare di affrontare al meglio i campani e cercare di chiudere subito la mini serie negativa: “Le assenze sono sopperite da un buon organico, con ragazzi che hanno voglia di faticare e lavorare, precisi e puntuali. La nostra forza è proprio il gruppo, ma è anche vero che qualche assenza condiziona la formazione. Ci prepariamo alla sfida con la Nocerina cercando di recuperare qualche acciaccato – ha concluso il tecnico giallorosso - proveremo a vincere a tutti i costi dopo queste tre sconfitte. La situazione non è tanto rosea in classifica, ma siamo tranquilli perché la squadra crea ed esprime un buon calcio.”


Altre notizie
Martedì 25 Giugno 2019
17:48 Acr Messina L'Acr Messina pensa a Pagana. Domani Obbedio sarà in città 17:36 Serie D L'Fc Messina si affida ai fratelli Francesco e Angelo Alessandro 14:49 Serie D Fc Messina, ufficiali gli arrivi di Giovanni Giuffrida e Francesco Miele 13:27 Eccellenza Pasquale Ferrara torna sulla panchina del Città di S.Agata 09:41 Serie D Fc Messina, si completa lo staff di mister Massimo Costantino 08:51 Le categorie 2^-Salvatore Festa è il nuovo direttore sportivo dell'Atletico Pagliara
Lunedì 24 Giugno 2019
18:05 Promozione Atletico Messina, potrebbe essere la settimana decisiva per il futuro 17:56 Acr Messina Acr, nello staff anche Pierluigi Parisi: gestirà l'ufficio marketing 16:04 Fuori Campo L’Olimparty Messina scalda i motori. Tante novità: nuove date e nuova location 15:38 Serie D L'Fc Messina chiude i primi ingaggi: ecco Giuffrida e Miele
15:27 Acr Messina Acr Messina, D'Arrigo: "Siamo sereni, stiamo lavorando su più soluzioni" 13:43 L'approfondimento Gestione stadi. Il faccia a faccia tra Acr ed Fc con il sindaco De Luca 10:04 Promozione La Santangiolese premiata a Roma per i 50 anni di attività 09:21 Promozione Asd Milazzo: benemerenza per il team manager Stefano Oliva
Domenica 23 Giugno 2019
19:16 L'approfondimento Messina, basta miserie: invertire la rotta e pensare solo al campo 15:30 Erano a Messina Ex Messina: Sullo a Padova, Arcidiacono raggiunge Raffaele 13:47 Acr Messina Acr Messina, fari spenti e professionalità. Obbedio prende il largo 12:24 Le categorie Un ritorno storico: l'Usd Provinciale di nuovo in campo 10:41 Le categorie 2^-Akron Savoca sempre attiva: confermato Bercolli, arriva Cardone
Sabato 22 Giugno 2019
14:00 Altri Sport Calcio a 5: La Pgs Luce riparte dal direttore generale Emanuele Cardaciotto