Città di Messina, Cardullo: "Cresciamo giorno dopo giorno"

di MNP Redazione
Fonte: Claudio Costanzo
articolo letto 721 volte
Foto

Giovanni Cardullo, direttore generale del Città di Messina, neo promosso in Serie D, intercettato dopo la seconda amichevole pre-campionato contro l’Antillese, ha tracciato le linee guide dopo le prima due settimane di lavoro.

Dopo due test vinti, anche se si tratta ancora di calcio d’estate, cominciano a evidenziarsi i concetti di gioco sul quale vuole concentrarsi mister Furnari.
“Assolutamente si, cresciamo giorno dopo giorno, abbbiamo chiuso la nostra seconda settimana di preparazione, la prima qui ad Antillo. I ragazzi stanno lavorando sodo, i nuovi arrivati stanno oleando i meccanismi richiesti dal mister, c’è ottimismo sotto questo punto di vista".

I tentennamenti di inizio estate sono ormai solo un lontano ricordo, c’è una società coesa e vogliosa di far bene. Ancora una volta il Città di Messina fa da battistrada, in uno scenario in cui diverse concorrenti sono ancora in fase di allestimento, e dimostra come tramite una programmazione oculata si possa fare calcio in questa città.
“Questa è la base della nostra filosofia. Tramite una programmazione seria, senza effettuare voli pindarici, cerchiamo di non far mancare nulla ai nostri ragazzi, e metterli nelle condizioni di fare bene, coadiuvati da uno staff tecnico e di collaboratori competenti. Presupposto indispensabile per fare ciò, è avere un organigramma societario solido che è stato anche aiutato dai risultati degli ultimi anni. Aspettiamo il verdetto del campo, tanto spietato quanto veritiero".

La società sembra unita e anche i ragazzi in campo, forse però manca ancora qualche tassello a mister Furnari da aggregare al resto della rosa prima del debutto in Coppa.
"Restiamo vigili sul mercato, anche se in queste prime settimane abbiamo potuto apprezzare l’approccio al lavoro dei ragazzi, sicuramente sondiamo le opportunità che ci si prospetteranno da qui a fine campagna acquisti. Il mister sa bene che siamo pronti a mettere il punto esclamativo al termine di un mercato comunque di buon livello. Saranno importanti anche i prossimi match, l’imminente amichevole di giovedì contro l’Sss Milazzo nello specifico. Al termine di questa prima fase della stagione saremo in grado di effettuare delle valutazioni definitive".
 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy