Acr Messina-Bari a Di Marco di Ciampino. Funari di Roma per Palmese-CdM

di MNP Redazione
articolo letto 348 volte
Davide Di Marco
Davide Di Marco

Si avvicina l’inizio del campionato di Serie D, che, quest’anno, interessa non solo le riconfermate Acr Messina e Igea Virtus ma anche il Città di Messina.

Dopo l’antipasto della Coppa Italia, domenica si torna in campo per la prima giornata e l’Aia (Associazione italiana arbitri) ha diramato quindi le prime designazioni arbitrali.

Al “Franco Scoglio” debutto interno per l’Acr Messina che, nel match clou di giornata, sfiderà subito la corazzata Bari: a dirigere l’incontro Davide Di Marco della sezione di Ciampino con gli assistenti Roberto Allocco della sezione di Bra e Domenico Castro della sezione di Livorno.

Debutterà, forse, in trasferta il Città di Messina: la squadra di mister Furnari, infatti, attende di capire qual è la situazione in casa Palmese dopo gli ultimi guai extracalcistici della società che hanno messo in forte dubbio la partecipazione al torneo. Se, però, neroverdi e giallorossi dovessero scendere in campo, la sfida sarà diretta da Leonardo Funari della sezione di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Ernesto Dell'Isola della sezione di Sapri e Salvatore Gambino della sezione di Nocera Inferiore.

Infine, esordio esterno anche per la nuova Igea Virtus di mister Carmelo Mancuso, impegnata nel difficile derby del “Presti” contro il Gela, altra formazione candidata a recitare un ruolo da protagonista: designato l’arbitro William Villa della sezione di Rimini e gli assistenti siciliani Antonino Junior Palla della sezione di Catania e Rosy Floriana Barbata della sezione di Trapani.

Gli arbitri della 1^ giornata
Acr Messina-Bari: Di Marco di Ciampino; Allocco di Bra e Castro di Livorno 
Gela-Igea Virtus: Villa di Rimini; Palla di Catania e Barbata di Trapani 
Nocerina-Locri: Barbiero di Campobasso; Quici e De Santis di Campobasso 
Palmese-Città di Messina: Funari di Roma 1; Dell’Isola di Sapri e Gambino di Nocera Inferiore
Portici-Castrovillari: Mastrodomenico di Policoro; De Palma di Monza e Fedele di Lecce 
Roccella-Turris: Madonia di Palermo; Spina e Gargano di Palermo 
Rotonda-Marsala: Catanzaro di Catanzaro; Roperto e Paradiso di Lamezia Terme 
Sancataldese-Cittanovese: Lingamoorthy di Genova; Minafra di Roma 2 e Pasqualetto di Aprilia
Troina-Acireale: Milone di Taurianova; Bartoluccio di Vibo Valentia e Celestino di Reggio Calabria


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy