Crifò regala il successo al Pro Tonnarella: 1-0 in casa della Stefanese

di MNP Redazione
Fonte: Gino Pappalardo
articolo letto 780 volte
Foto

Primo brindisi in trasferta per il Pro Tonnarella che passa di misura al “Salvo La Rosa”, aggiudicandosi 1-0 il derby salvezza contro la Stefanese.
Su un campo pesante per la pioggia le due squadre ci provano a rendersi pericolose ma la prima frazione scivola via in equilibrio senza particolari sussulti: solo al 25’ gli ospiti ci provano con La Spada, ma Chiaramonte fa buona guardia e lo stesso centrocampista viola si ripete al 33’ ma senza fortuna. La Stefanese fatica a creare azioni pericolose, mentre il Pro Tonnarella colpisce al 68’: punizione di Iorio, sponda di Mantarro per l’inserimento di Crifò che, da pochi passi, batte Chiaramonte e firma lo 0-1. I neroarancio, costretti a rincorrere, non riescono a pungere nonostante, nel finale, giochino con l’uomo in più per la doppia ammonizione a Mantarro (85’). Arrivano così tre punti d’oro per la squadra di mister Cataldi, che balza a quota 15, + 4 sulla zona play-out, mentre la Stefanese resta ferma con 19 punti.

STEFANESE-PRO TONNARELLA 0-1
Marcatori: 23' st Crifò

Stefanese: Chiaramonte, Pecoraro, Buonocore G. (27' st Grillo), Ciardo, Ferrara (4' st Craccò), D’Amico, Biundo (4' st Porcello), Re, Picone, Barberi (33' st Marsala), Badalamenti. A disp.: Caurro, Manfrè, Giordano. All.: Marguglio
Pro Tonnarella: Celona, Amico, Rappazzo, Donato, Quattrocchi D. (45' + 6 st Tripi), Quattrocchi C., La Spada (27' st Trifilò), Crifò (30' st Giangrande), Mantarro, Puleo (43' st Bucca), Iorio. A disp.: Mandanici, Zuccarelli, Puliafito. All.: Cataldi
Arbitro: Caruso di Palermo
Assistenti: Russo e Sebastianella di Messina
Espulso: 40' st Mantarro (Pro Tonnarella - doppia ammonizione)
 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI