1^-Il punto sui gironi messinesi: risultati, classifiche e marcatori

di MNP Redazione
articolo letto 353 volte
Milazzo Academy-Virtus Milazzo
Milazzo Academy-Virtus Milazzo

Attesa vana perché il big-match della 20^ giornata del girone C non si è giocata: tra Castelluccese e Rocca, infatti, ha vinto il forte vento e la gara è stata rinviata a data da destinarsi. Non perde l’occasione la Torrenovese, che resta da sola in vetta con una larga vittoria nel testa-coda contro la Futura Brolo, travolta 5-0: partita senza storia con i rosanero che, già nel primo tempo, vanno a segno quattro volte con Patti, Gioitta, Lima e ancora Gioitta, poi, nella ripresa, Sisto completa la goleada. Riscatto per l’Acquedolci, momentaneamente al secondo posto con il successo del “Ciccino Micale”: i biancoverdi si impongono 4-2 sull’Orlandina che, con il rigore di Micalizzi, risponde al vantaggio ospite di Bontempo, quindi Monastra e Carbonetto allungano, Passalacqua accorcia ma ancora Monastra chiude il poker. La doppietta di Mignacca (seconda rete dal dischetto) regala, invece, i tre punti a una Sfarandina che si conferma al quinto posto grazie al 2-0 interno contro il San Basilio e tiene a distanza il San Fratello, che espugna il campo della Treesse Brolo con lo 0-1 firmato Naro.
Stesso risultato per il Pettineo che, con Tumminello, regola una Proloco S.Ambrogio Cefalù sempre in lotta per evitare i play-out, mentre il Due Torri non ha pietà dell’Umbertina, travolta 6-0 e scavalcata in classifica. Al “Vasi” tre gol per tempo: prima la doppietta di Raveduto, poi si scatena Giovanni Spinella, che mette a segno una tripletta, e infine Arasi completa il punteggio tennistico. 

GIRONE C
Orlandina-Acquedolci 2-4
Treesse Brolo-San Fratello 0-1
Castelluccese-Rocca - Rinviata per vento
Due Torri-Umbertina 6-0
Pettineo-Proloco S.Ambrogio Cefalù 1-0
Sfarandina-San Basilio 2-0
Torrenovese-Futura Brolo 5-0

CLASSIFICA: Torrenovese 41, Acquedolci 40, Castelluccese*, Rocca* 38, Sfarandina 35, San Fratello 30, Due Torri 29, Umbertina 28, Pettineo 27, San Basilio 24, Treesse Brolo 18, Proloco S.Ambrogio Cefalù 17, Orlandina 1944 12, Futura Brolo 8
*una gara in meno

Prova di forza della Virtus Milazzo che, nel 20° turno del girone D, si aggiudica il derby d’alta classifica con il Milazzo Academy, grazie al 2-0 con doppietta di Gabriel Titrone, e si conferma in vetta. Tiene il passo l’Aquila Bafia, che resta a -2 a quota 46: i biancorossi piegano 2-0 il Pro Falcone con le reti di Genovese e Castagnolo ed è un ko che ai tirrenici costa il quarto posto. Il Pro Falcone, infatti, viene superato dalla Nuova Rinascita e vede molto vicina la Nuova Azzurra, distante una sola lunghezza: i pattesi non hanno problemi a superare il fanalino di coda Or.Sa., che si arrende alle cinque reti di Siragusano (autore di una doppietta), Addamo, Mannino e Sorrenti, a segno dal dischetto; i barcellonesi, invece, superano 4-2 la Duilia che, dopo le reti locali di Munafò, Federico Calabrò e Calderone, sfrutta un calo di tensione dei padroni di casa e si rifà sotto con la doppietta di Sgrò; quindi ancora Calderone mette al sicuro il risultato.
Successi che sanno di salvezza anticipata per la Pro Mende e il Rodì Milici: i giallorossi passano 4-3 sul campo del Monforte al termine di una gara emozionante. Basile porta in vantaggio i locali, ma Trifilò risponde; quindi la doppietta di Torre sembra l’allungo decisivo, ma Lisa e Sframeli ristabiliscono la parità; in pieno recupero, però, ci pensa mister Granata a siglare il gol da tre punti. Basta la rete di Baglione, invece, ai rossoblù per avere la meglio del Montagnareale, che fallisce anche due rigori con Truglio e Santangelo, e tenere così il +7 sul Furnari, che alimenta le speranze salvezza grazie al 2-0 sul campo del Saponara e che matura nella ripresa con Parmaliana e Filoramo.

GIRONE D
Milazzo Academy S.Pietro-Virtus Milazzo 0-2
Monforte San Giorgio-Pro Mende 3-4
Montagnareale-Rodì Milici 0-1
Nuova Azzurra-Duilia 81 4-2
Saponara-Furnari 0-2
Aquila-Pro Falcone 2-0 
Nuova Rinascita-Or.Sa. P.G. 5-0

CLASSIFICA: Virtus Milazzo 48, Aquila Bafia 46, Milazzo Academy 42, Nuova Rinascita Patti 40, Pro Falcone 38, Nuova Azzurra 37, Pro Mende 28, Rodì Milici 24, Duilia 81 22, Saponara, Montagnareale 20, Furnari 17, Monforte San Giorgio 10, Or.Sa. P.G. 4

Gol a grappoli nella 20^ giornata del girone E e ben 13 nelle due gare d’alta classifica: lo Sporting Taormina, infatti, si impone 5-3 sul Santa Domenica Vittoria, mentre l’Aci San Filippo vince 3-2 contro il Città di Villafranca. La capolista soffre ma ribalta il punteggio con Emanuele, Famà e Franco dopo l’iniziale doppietta di Modica, che firma anche il momentaneo 3-3; quindi Costanzo e Puglia risolvono nel finale una gara complicata ma che, alla fine, conferma lo Sporting Taormina in testa con 54 punti e 4 di vantaggio sull’Aci San Filippo. Match difficile anche per la seconda forza del torneo che, nonostante il doppio vantaggio di Arena e Piuma, si fa raggiungere dai biancoverdi a segno due volte con Fugazzotto (seconda rete dal dischetto); in pieno recupero, però, un altro rigore di Lupo decide la sfida.
Successi che, virtualmente, cancellano i play-off considerando i ben 17 punti tra secondo e terzo posto, occupato dal trio Piedimonte Etneo, Acicatena e Valdinisi: gli etnei vincono 2-1, con reti di Panebianco e Nassi, contro il S.Alessio che riesce ad accorciare con Maimone aiutato dalla deviazione di un difensore; i biancorossi perdono 2-0 (gol di Proietto e Oltean) sul campo del Randazzo, adesso fuori dai play-out, mentre gli jonici regolano 3-1 l’Atletico Messina che, invece, adesso rischia con appena un punto di vantaggio sulla zona play-out. Il Valdinisi va sul 3-0 con Tavilla, il rigore di Ivan Briguglio e il gol di Principato, prima della rete ospite su deviazione di Di Bartolo.
Balzo in avanti verso la salvezza per il Russo Sebastiano che, senza particolari problemi, supera 5-2 l’Aci Bonaccorsi: la doppietta di Cartellone apre le marcature, Dumitrascu firma il tris prima del rigore ospite di Gerbino; quindi due reti di Napoli completano la cinquina e Scarpinato rende meno pesante il passivo. Infine, 3-1 in trasferta per il Pisano, che passa sul campo del Pompei: Sciacca sblocca il punteggio, Busà pareggia i conti per i locali, ma Pane realizza la doppietta decisiva che permette alla squadra etnea di conservare un importante +3 sul terzultimo posto.

GIRONE E
Pompei-Pisano 1-3
Sporting Taormina-S.Domenica Vittoria 5-3
Aci San Filippo-Città di Villafranca 3-2
Russo-Sebastiano-Aci Bonaccorsi 5-2
Piedimonte Etneo-S.Alessio 2-1
Randazzo-Acicatena 2-0
Valdinisi-Atletico Messina 3-1

CLASSIFICA: Sporting Taormina 54, Aci S.Filippo 50, Acicatena, Piedimonte Etneo, Valdinisi 33, Città di Villafranca 32,
S.Domenica Vittoria 29, Russo Sebastiano 27, Pisano 22, Atletico Messina, Randazzo 20, Aci Bonaccorsi 19, Pompei 13, S.Alessio 2
 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI