Messina, Cozzolino: "Dobbiamo continuare a rispettare maglia e tifosi"

di MNP Redazione
articolo letto 213 volte
Foto

Gennaro Cozzolino, entrato in campo in avvio di ripresa al posto di Bucca, ripete il mantra del crollo mentale che ha portato al 4-4 finale: “Abbiamo parlato proprio di questo negli spogliatoi dopo la fine della gara, perché abbiamo tantissima amarezza per il risultato finale, dopo un primo tempo caratterizzato più da bassi che alti, visto che siamo entrati in campo senza avere la mentalità giusta, ma l’avevamo ripresa e, nel secondo tempo, siamo stati capaci di ribaltarla, sfiorando anche il 5-2 che poteva chiuderla definitivamente. Non siamo stati capaci di gestire la partita e, nel recupero, siamo stati disattenti e leggeri, subendo il pareggio”.

Sulla sua prestazione personale, Cozzolino non spende tantissime parole: “Oggi ho ricoperto il ruolo che ho sempre fatto, da laterale destro, anche se il mister Modica mi ha reinventato come interno di centrocampo e, in quella posizione, posso fare vedere maggiormente le mie capacità nella fase offensiva. Sono soddisfatto sia per l’assist a Mascari che per il resto della gara contro la Palmese, anche se resta la delusione per non aver centrato la vittoria. Abbiamo subito un calo mentale, testimoniato anche dal fatto che abbiamo preso gol su palla inattiva dopo tantissimo tempo".

Malgrado sia un classe 98, Cozzolino, il cui cartellino è di proprietà dell’Avellino, dribbla con eleganza la domanda sul suo eventuale futuro a Messina: “Il futuro si costruisce partendo dal presente, ed io, come i miei compagni, voglio concludere al meglio questa stagione, soprattutto per il rispetto verso questa maglia e verso i nostri tifosi che ci hanno seguito su tutti i campi malgrado non fossimo in lotta per le prime posizioni”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy